Antipasti


L

a sezione di WebFoodCulture dedicata agli antipasti illustra le specialità culinarie più tipiche e tradizionali in genere servite all’inizio di un pasto. Preparazioni spesso abbastanza leggere, in quanto devono limitarsi a stuzzicare l’appetito. Gli articoli che seguono, oltre alle ricette, includono storie, curiosità e preziose indicazioni sui ristoranti più tipici e tradizionali in cui assaporare queste delizie, senza dimenticare i produttori di eccellenza.

IN QUESTA SEZIONE:

Tutte le preparazioni che vengono in genere servite all’inizio di un pasto per stuzzicare l’appetito. Molte di queste specialità possono essere considerate anche come ‘street food’.


Crocchè tra i vicoli di Napoli. Crocchè tra i vicoli di Napoli.

Crocchè tra i vicoli di Napoli.

I

l crocchè è uno degli street food più tipici di Napoli. Apprendiamo la sua storia e la sua ricetta. Scopriamo la friggitoria più tradizionale in cui viene preparato. Apprezziamone fino in fondo l’incredibile sapore, magari passeggiando tra i ‘vicoli’, le suggestive viuzze di questa splendida città. (continua)

Italia – Sezione: Antipasti / Cibo di strada


I colori della bruschetta. I colori della bruschetta.

I colori della bruschetta.

L

a bruschetta è uno dei più celebri antipasti italiani. La sua ricetta più semplice prevede l’uso di pane, pomodoro, olio di oliva, basilico e aglio: ingredienti i cui colori e sapori riportano alla mente l’età classica, quando le navi mercantili romane attraversavano il Mediterraneo, trasportando otri pieni di vino e grano. (continua)

Italia – Sezione: Antipasti


Le patatine croccanti di George Crum (img-01) Le patatine croccanti di George Crum (img-01)

Le patatine croccanti di George Crum.

A

lcune tipologie di cibo fanno talmente parte della nostra quotidianità da attirare poca attenzione. Grande è la sorpresa nello scoprire le loro vere origini, caratterizzate da vicende e personaggi estremamente interessanti. Personaggi come George Crum, colui che, quasi per caso, inventò uno degli snacks più famosi al mondo: le patatine fritte croccanti. (continua)

Stati Uniti – Sezione: Antipasti / Cibo di strada


Empanadas in milonga. Empanadas in milonga.

Empanadas in milonga.

L’

‘empanada’ consiste in un saccottino ripieno. Questa deliziosa preparazione ha origini spagnole ed è molto apprezzata in molti paesi del Sud America. E’ anche una delle specialità servite nelle ‘milonghe’, le sale da ballo dedicate al tango: le più famose sono in Argentina, nella città di Buenos aires. (prossimamente)

Argentina – Sezione: Antipasti / Cibo di strada


Sandwiches per il Conte (img-02)

Sandwiches per il Conte.

P

robabilmente non tutti sanno che la parola inglese ‘sandwich’ deriva dal nome di un nobiluomo: John Montagu, Quarto Conte di Sandwich. A quanto pare era solito mangiarne parecchi: alcuni dicono per non doversi allontanare dallo scrittoio, altri per non dover smettere di giocare a golf. (prossimamente)

Regno Unito – Sezione: Antipasti / Cibo di strada

Epicuro e il cibo (img-04)

Montagne di Parmigiano.

I

l ‘Parmigiano Reggiano’ è uno dei formaggi italiani più famosi al mondo. Le sue origini appartengono a un lontano passato: basti pensare che un riferimento a questo cibo squisito si può trovare in una novella del Decamerone di Giovanni Boccaccio, un’opera che risale al 1300. Nel descrivere paese immaginario di Bengodi, un luogo fiabesco in cui tutti i desideri si realizzano, l’autore specifica che le montagne sono fatte di parmigiano grattugiato.

“… ed eravi una montagna tutta di formaggio parmigiano grattugiato, sopra la quale stavan genti che niuna altra cosa facevan che far maccheroni e raviuoli …”

American Hot Dog.




Le immagini che riportano il logo ‘webfoodculture’ sono protette da copyright.

Le seguenti immagini sono di pubblico dominio:

img-01 (*) – George Crum, 1900 circa, Georgs S. Bolster Collection (Wikipedia Link) {PD-US}
img-02 (*) – John Montagu, 4th Earl of Sandwich, 1783 (Wikipedia Link) {PD-US}
img-03 (*) – A Tale from the Decameron, J.W. Waterhouse, 1916 (Wikipedia Link) {PD-US}
img-04 (**) – Busto marmoreo di Epicuro, British Museum, foto di ChrisO (Wikipedia Link)

(*) Questa immagine è di pubblico dominio in quanto il suo copyright è scaduto.
(**) Immagine dichiarata di pubblico dominio dall’autore.